Paolo Monaldi

Scene Paesane

Artist
Paolo Monaldi
( Rome, 1720 - Rome, 1779 )

Details
Olio su tela 54x37 cm

Exposition
L’Arte nella Pittura, catalogo della mostra, Monte-Carlo, Galleria Maison d’Art, 2001, n. 22 ; « From Light to Enlightenment » : Italian old master paintings from 16th to 18th centuries, Shanghai Art Museum, Cina, 12 - 17 Novembre 2005.

Literature
Francesca Baldassari, in L’Arte nella Pittura, catalogo della mostra, Monte-Carlo, Galleria Maison d’Art, 2001, pp. 99-102, ill. a colori pp. 101-102, n. 22 ; Di prossima pubblicazione sulla monografia dell’artista a cura del Prof. Giancarlo Sestieri ; « From Light to Enlightenment » : Italian old master paintings from 16th to 18th centuries, catalogo della mostra, Shanghai Art Museum, Cina, 12 - 17 novembre 2005, n 17.

In questo paio di scenette con paesaggi e contadini troviamo esempio perfetto della destrezza del pittore nell’esprimere scene di vita campestre, e la freschezza dell’esecuzione rivela le migliori e più caratteristiche qualità del nostro pittore. Le scene sono ambientate all’aperto : nella prima, una coppia di pastorelli - lei con bicchiere in mano - riposa col gregge accanto a un ruscello, mentre un’altra giovane lava dei panni ; un vecchio si avvicina col cane. Nell’altra, vicino a un’arco rovinato e al suono di zampogna, un gruppo di contadini sono disposti intorno a dei barili, mentre altri stanno intorno a una tavola. Al centro di questa scena, la luce è colta da un fiasco di vino bianco, con un paesetto e montagne in lontananza. Un altro paio di quadri a pendant del Monaldi nell’Accademia Nazionale di San Luca a Roma serve come paragone, con ambientazione paesistica molto simile e dimensioni quasi identiche (1).

1 - Cfr. A. Busiri Vici, cit., 1976, pp. 266-267, nn. PM 7 e 8.